ULTIM'ORA

Siracusa, degrado nel parcheggio di viale dei Lidi. La denuncia di “Io Amo Fontane Bianche”


News Siracusa: vetri rotti, sporcizia sparsa e odoracci davanti ai bagni pubblici chiusi. Ennesimo esempio di spazi dimenticati, nonostante le buone intenzioni.

Continua, sotto gli occhi di turisti e residenti increduli, lo stato di abbandono della zona antistante la Guardia Medica Turistica di Fontane Bianche.

L’area, ubicata al centro di viale dei Lidi, non è nuova all’attenzione dell’associazione “Io Amo Fontane Bianche” che stigmatizza ogni situazione desolante nella località balneare: “Il parcheggio – ha detto Raffaele Cacici, presidente dell’associazione – è gestito da tre parcheggiatori abusivi extracomunitari e puzzolenti di alcool, non capiamo il motivo per il quale dobbiamo sopportare tutto questo ed offrire tale spettacolo ai turisti”.

“Il Comune ­­– ha continuato Cacici – ha il dovere di mantenere lo stato dei luoghi degni della nota località balneare. In un’ottica di collaborazione fra istituzioni e associazioni, noi abbiamo proposto di gestite e curare i luoghi con i proventi, organizzare eventi e serate per intrattenere residenti e turisti. Non capiamo per quale motivo la nostra amministrazione preferisce lasciare che le cose continuino a peggiorare piuttosto che accettare il nostro aiuto”.

“Una cosa è certa ha concluso –  noi non vogliamo vivere e presentarci in questo modo”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: