ULTIM'ORA

Siracusa, il degrado della Fontana di Diana finisce sulla rivista nazionale di “Italia Nostra”


fontana dianaNews Siracusa: la Fontana di Diana. Uno dei simboli del centro storico arriva sulla rivista nazionale di Italia Nostra, associazione di tutela dei beni culturali italiani. Quindicimila Soci  e duecento città italiane in cui hanno sede altrettante sezioni dell’Associazione, hanno potuto vedere pubblicato, l’articolo e le foto riguardanti il grave stato di degrado in cui versa la fontana di Diana di piazza Archimede. Italia Nostra ritorna a denunciare sullevidente e compromissorio degrado dell’artistica Fontana, segnalato al Comune in via informale, ma il degrado è andato avanti (Leggi qui).

Nulla è cambiato, a distanza di un anno, quando ha cominciato a girare sul web una foto che testimoniava il disfacimento al simbolo di piazza Archimede, in particolare di uno dei  cavallo marini che compone l’artistica fontana (Leggi qui).

“Da quando altri cittadini, oltre alla Sezione di Italia Nostra, hanno segnalato alle Autorità responsabili lo stato della fontana, uno dei monumenti più noti del nostro centro storico, fotografato quotidianamente da centinaia di turisti, non abbiamo registrato le reazioni di sdegno  che ci saremmo aspettati e che invece, numerose e sentite, hanno fatto seguito alla proiezione della fiction di Canale 5 Romanzo siciliano” che ha presentato Siracusa in preda a delitti e stragi di mafia.  L’accostamento non  vuole paragonare i fatti ma ricordare  che  mentre le Fiction, in quanto tali, lasciano il tempo che trovano, la triste realtà, quanto mai presente, del degrado sempre più crescente di molti nostri Beni culturali  non  impressiona più  e si relegano a ruolo di visionari coloro che credono ancora nella necessità di tutelarli a salvaguardia della loro bellezza che, parafrasando un detto comune, dovrebbe salvare il mondo”.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: