ULTIM'ORA

Siracusa, De Simone: “il Comune e gli altri enti intervengano sui fondi incolti e mettano in mora i privati, evitando situazioni di pericolosità per i residenti”


DAMIANO DE SIMONE siracusa times

News Siracusa: dopo il vasto rogo alla Mazzarrona, per il presidente della Consulta Civica, Damiano De Simone, sono necessari degli interventi volti a prevenire gli incendi.

“Programmare, oltre che a preventivare, deve equivalere, per una  efficiente pubblica amministrazione,  a  prevenire, specie quando in ballo c’è l’incolumità collettiva. Considerando l’incendio di vaste proporzioni divampato nelle scorse ore nell’area popolare della Mazzarrona –  sottolinea De Simone– non certo l’ultimo, ma il primo di una lunga serie, auspico un intervento repentino di sfalcio delle aree incolte di pertinenza del Comune, nonché la messa in mora dei privati per costringergli ad eseguire le operazioni di pulizia dei loro fondi per evitare situazioni di pericolo”.

“Mi chiedo- conclude – perché si aspetti ogni anno il rogo infernale che lambisca le abitazioni prima di intervenire, pianificando le azioni prima che le colonnine di mercurio si innalzino, favorendo le fiamme”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: