ULTIM'ORA

Siracusa. Dal 18 al 22 aprile la città ricorderà Elio Vittorini


Elio Vittorini Siracusa Times

Elio Vittorini

News Siracusa: l’assessorato alle Politiche culturali e la Biblioteca Comunale celebrano i cinquant’anni della scomparsa di Elio Vittorini.

Lo fanno, dedicando allo scrittore siracusano degli eventi, che si svolgeranno da lunedì 18 a venerdì 22 aprile in diverse location della città e che avranno come comune denominatore il recupero della memoria su Vittorini e l’istituzione di una settimana dedicata alla sua celebrazione.

La presentazione dell’iniziativa è avvenuta questa mattina, con una conferenza stampa, alla quale hanno partecipato, l’assessore alla Cultura, Francesco Italia, la dirigente scolastica, Annalisa Stancanelli, autrice del libro “Vittorini e le mille e una notte”, l’editore Emanuele Romeo, che ha letto un messaggio di Demterio Vittorini, figlio dello scrittore siracusano, il vice comandante della Capitaneria di Porto di Siracusa, Ernesto Cataldi,  il direttore del Museo del Cinema, Remo Romeo, e il giornalista Prospero Dente per Assostampa.

“Credo che il senso di questa manifestazione – ha detto l’assessore Francesco Italiasia il cambio di prospettiva. Non più  approfondimenti culturali per addetti ai lavori, ma una città che vive nel ricordo di Vittorini, che non è solo memoria, ma voglia di riscoprire l’uomo, lo scrittore, il giornalista, il siracusano, attraverso i luoghi che ci ha raccontato nei suoi testi, ma soprattutto, dando ai più giovani l’opportunità di conoscerlo per le vie della città”.

Uno dei focus delle iniziative è l’attività giornalistica di Vittorini: per questo il 18 sarà inaugurata in Biblioteca comunale una mostra con materiali d’epoca e le copie del Politecnico. Il 19 aprile la Biblioteca presenterà il volume di Annalisa Stancanelli dal titolo “Vittorini e le mille e una notte”; durante la presentazione verrà anche illustrato un calendario vittoriniano redatto dalla classe II c dell’Istituto “Verga”.

La settimana proseguirà con incontri, proiezioni di film tratti dalle opere del celebre siracusano, reading e iniziative dedicati ai bambini e agli adolescenti.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: