ULTIM'ORA

Siracusa, Culotti: “la città è nel degrado più assoluto, la misura è colma”


culotti

News Siracusa: l’avvocato Giuseppe Culotti, presidente della circoscrizione Neapolis, ha fatto il punto, in una nota, dello stato di desolazione della città.

“Guardando la città di Siracusa, e in particolare il mio quartiere, vengo preso da una sensazione mista di sconforto e rabbia. Nonostante le numerose promesse messe in campo dagli assessori comunali, ai quali in certi casi riconosco almeno la buona volontà, oggi ci troviamo di fronte ad uno spettacolo desolante- ha affermato. Che fine ha fatto ad esempio il nuovo bando sui rifiuti, salutato dall’allora assessore Italia come la Panacea di ogni male? E’ possibile che noi, figure istituzionali sempre in prima linea sul territorio, dobbiamo sperare di sapere le notizie riguardanti questo delicatissimo tema solo attraverso i media?”.

“La zona periferica di Neapolis, come ormai da (pessima!) abitudine, vive in questi primi giorni di effettiva calura pre-estiva una situazione di disagio indicibile, dovuta al mancato rispetto non delle prescrizioni che devono entrare ancora in vigore, ma bensì di quelle attualmente vigenti, che prevederebbero da giorno 1 giugno la raccolta quotidiana dei rifiuti, cosa che puntualmente non avviene – ha continuato. Perché si lascia tollerare questo scempio?Dove sono le opere pubbliche pomposamente annunciate nei numerosi incontri avvenuti in questi primi due anni di mandato? A che punto sono i lavori di restauro immaginati per Villa Reimann?”.

“Infine, – ha concluso- dov’è la tanto decantata trasparenza promessa dal sindaco e dalla sua squadra di assessori?Nel fondato timore che queste domande resteranno senza risposta per ancora molto, troppo tempo, non resta che constatare i motivi per i quali, in questo primo biennio, l’amministrazione Garozzo è già passata alla storia: lo scandalo Gettonopoli e la “Leopolda” dei poveri. Davvero un ben magro bilancio, del quale, forse, si dovrebbe prendere finalmente atto.”

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: