ULTIM'ORA

Siracusa. Controlli nei ristoranti, Carabinieri e Nas sequestrano 100 chili di pesce privo di tracciabilità e in cattivo stato di conservazione


News Siracusa: nella giornata di ieri i Carabinieri del Comando Provinciale unitamente ai colleghi del NAS di Ragusa, hanno effettuato una serie di controlli agli esercizi commerciali di ristorazione della provincia per verificare il rispetto della normativa sanitaria in tema di custodia, manipolazione e provenienza degli alimenti.

In particolare, a seguito di un accesso ad un noto ristorante della città, i Carabinieri hanno rinvenuto all’interno di una cella frigorifera ben cento chilogrammi di pesce non sottoposti al previsto piano di tracciabilità previsto dall’apposito regolamento comunitario in vigore ormai dal 2002.

I prodotti ittici del valore commerciale di oltre 2000 euro, che in parte erano anche stati anche congelati arbitrariamente e pertanto ritenuti in cattivo stato di conservazione, sono stati quindi sottoposti a sequestro e con l’applicazione delle relative sanzioni amministrative ammontanti a circa 3500 €.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: