ULTIM'ORA

Siracusa. Controlli intensi dei carabinieri durante il Capodanno


News Siracusa: anche nel corso della festività del prossimo capodanno, in ossequio a quanto stabilito nel corso degli ultimi Comitati per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in cui il Prefetto, dott. Giuseppe Castaldo, ha sottolineato l’importanza di garantire una cornice di sicurezza specifica al cittadino e al turista che visiterà i luoghi più rinomati della provincia, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Siracusa, così come disposto dal Colonnello Luigi Grasso, metterà in atto una serie di servizi straordinari finalizzati al controllo della circolazione stradale e alla prevenzione dei reati.

L’impegno dell’Arma sul territorio è quello di consentire che tutte le iniziative per i festeggiamenti e il movimento di turisti che approfitteranno del fine settimana a cavallo della festività per concedersi qualche giorno di riposo, possano svolgersi in un contesto di sicurezza percepita che possa contribuire alla serenità con cui cittadino desidera trascorrere i momenti di riposo prima dell’inizio di un nuovo anno.

I servizi saranno mirati al controllo delle arterie di maggiore transito anche per prevenire il lancio di sassi dai cavalcavia, fenomeno in ripresa come hanno evidenziato le cronache degli ultimi tempi. Sarà inoltre dato impulso al contrasto ai comportamenti alla guida che possano provocare situazioni di pericolo alla circolazione stradale come l’utilizzo del telefono cellulare alla guida ma anche per scongiurare che chi ha festeggiato l’arrivo del nuovo anno nel corso di eventi organizzati o partecipando ai cenoni possa poi porsi alla guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Pattuglie automontate e appiedate saranno impiegate anche nei centri storici urbani, affinché possano essere di riferimento per chiunque possa trovarsi in situazioni di difficoltà soprattutto se proveniente da altre località e, quindi, in condizioni di non poter avere la perfetta conoscenza dei luoghi che sta visitando.

Come da consuetudine, l’Arma dei Carabinieri vuole rinnovare la propria tradizione di prossimità al territorio con la vicinanza al cittadino per qualsiasi esigenza di assistenza.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: