ULTIM'ORA

Siracusa, controlli del Nas e dell’Asp nei locali di Ortigia: elevate sanzioni e sequestrati alimenti


News Siracusa: i Carabinieri della Compagnia di Siracusa unitamente a personale del NAS di Ragusa e dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa hanno svolto nei giorni scorsi una serie di controlli mirati ai locali e ristoranti del centro storico. Gli accertamenti sono stati rivolti a verificare il rispetto della normativa che disciplina gli standard igienico sanitari minimi richiesti agli esercizi di ristorazione e il rispetto delle concessioni per l’occupazione di suolo pubblico. L’attività ha interessato diverse pattuglie, sia in abiti civili che in uniforme, che sono state impegnate su vari fronti.

Sull’isola di Ortigia in particolare sono stati effettuati diversi controlli all’interno di locali e ristoranti e sono state elevate 3 contravvenzioni per mancata autorizzazione della pubblicità, 2 contravvenzioni per mancanza della scheda di autocontrollo e 1 contravvenzione per occupazione abusiva di suolo pubblico con sanzioni complessive di diverse migliaia di euro. Inoltre nell’ambito dei controlli sanitari effettuati dal NAS sono stati sequestrati 50 kg di prodotti ittici e 20 kg di verdure in cattivo stato di conservazione assieme a 2 congelatori contenenti cibo posizionati all’interno di un locale adibito a spogliatoio. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni per tutelare nel migliore dei modi i cittadini siracusani e i numerosi turisti che visitano ogni giorno con entusiasmo il centro storico.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: