ULTIM'ORA

Siracusa. Dal 15 novembre la Ztl attiva solo nel weekend, il Comune presenta l’iniziativa “Vivi Ortigia”


ztl-ortigia-siracusatimesNews Siracusa: Ztl in Ortigia attiva solo dal venerdì alla domenica, da metà novembre fino a marzo 2017. Arriva oggi la conferma da parte dell’assessore alla Mobilità, Dario Abela, un provvedimento motivato da tempo dalle esigenze e dalle richieste dei commercianti (leggi qui).  “Dopo l’anticipazione dei varchi ztl al ponte Santa Lucia –  dichiara Dario Abela – è pronta la determina di giunta che approva l’annullamento della Ztl nel periodo invernale”. Un dietro front dell’amministrazione per incoraggiare i siracusani a ritornare in Ortigia. Altre novità, anzi altre conferme da parte dell’assessore alla Mobilità relative alla zona di parcheggio in via Elorina che, dal prossimo anno, sarà una realtà a tutti gli effetti, e che garantirà – a pare dell’assessore – un buon servizio trasporti agevolando ai siracusani l’ingresso in Ortigia.

Dal 15 novembre, inoltre, debutta l’inziativa “Vivi Ortigia” realizzata dall’amministrazione insieme al consorzio dei ristoratori “Demetra” e con l’ausilio della categoria dei tassisti. Per raggiungere l’isola, si potrà utilizzare un taxi al costo di 2 euro a persona. Sarà possibile per i siracusani raggiungere Ortigia, attendendo i taxi dagli stalli di piazza Sgarlata, viale Tunisi, via Piazza Armerina, viale Santa Panagia, piazza Adda e parcheggio Von Platen. E non è finita. Esibendo il coupon rilasciato dal tassista si godrà di uno sconto di due euro a talloncino per ogni spesa minima di 10 euro in una lunga serie di ristoranti e pub convenzionati. Il Comune procede, quindi, in modo da poter decongestionare il traffico nel centro storico, e garantire ai commercianti una maggiore presenza di cittadini.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: