ULTIM'ORA

Siracusa: concluso ieri l’Ortigia film festival


Ortigia Film Festival Siracusa Times

Un momento della premiazione

News Siracusa: si è conclusa ieri sera, la VII edizione dell’Ortigia Film Festival con l’assegnazione dei premi alle pellicole in concorso.

Il Premio “Ficupala 2015” per il miglior film è stato vinto da “Vergine Giurata” di Laura Bisburi.

Il Premio “Ficupala 2015” per il miglior interprete è andato a Greta Scarano per “Senza Nessuna Pietà” di Michele Alhaique.

Il Premio “Ortigia Film Festival Cinemaitaliano.info” è stato consegnato a “Banana” di Andrea Jublin.

Anche il pubblico assegna il Premio al miglior film a “Vergine Giurata” di Laura Bispuri che per un solo voto si impone su  “Se Dio Vuole” di Edoardo Falcone.

Per la sezione cortometraggi la giuria ha assegnato il Premio Ficupala 2015 per il miglior cortometraggio a “Istruzioni” per l’uso di Manuela Mancini. 

Una menzione speciale è stata assegnata ai cortometraggi “Siunaria” di Roberto Carta.

Il Premio Ricrea “D’acciaio: storie di barattoli, scatolette, tappi e bombolette invece è stato assegnato ex equo a “Cambia le cose con il minimo sforzo” di Andrea Schiavone e “Il gioco continua all’infinito” di Cristina Puccinelli e Cristian Di Sante.

Sono sinceramente contenta del risultato di quest’anno nonostante il lavoro portato avanti in questi mesi – dichiara Lisa Romano, Direttore artistico dell’Ortigia Film Festival – per questo voglio ringraziare tutto lo staff di Ortigia Film Festival per la dedizione dimostrata, le istituzioni, le giurie e gli ospiti che hanno allietato queste serate di cinema estivo e tutti quelli che credono ancora nel cinema come motore di emozioni e stimolo di riflessioni sulla nostra società”.

“Il successo di questa settima edizione di Off – conclude Lisa Romano – che ha fatto registrare una crescita del festival e un tutto esaurito in ogni proiezione, mi rincuora e mi spinge a coinvolgere nella prossima edizione le istituzioni pubbliche e private”.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: