ULTIM'ORA

Siracusa. Concessi gli arresti domiciliari a Tony Bonafede


Bonafede Siracusa Times

Antonio Bonafede

News Siracusa: arresti domiciliari per il consigliere comunale, attualmente sospeso, Antonio Bonafede, Salvatore Mauceri e Antonio Genova, arrestati lo scorso il 28 aprile, presso il piazzale d’imbarco del porto di Pozzallo, per detenzione di stupefacenti.

Questa, la decisione del Tribunale del Riesame di Catania che ha ritenuto di far proprie le osservazioni espresse dai legali Giuseppe Caruso del Foro di Catania e Giambattista Rizza del Foro di Siracusa revocando la misura cautelare carceraria. Il Tribunale ha, infatti, disposto, per mancanza di esigenza cautelari di particolare rilevanza, la misura degli arresti domiciliari.

“Si tratta – dichiara l’avvocato Carusodi un decisivo passo in avanti, ancorché bisognerà attendere l’esito del processo per vedere definitivamente chiarita la posizione del consigliere comunale Bonafede“.

Come si ricorderà, fin dal momento dell’arresto il Bonafede si è sempre dichiarato estraneo ai fatti.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: