ULTIM'ORA

Siracusa, scritte e simboli nazisti nella sede della Circoscrizione Santa Lucia


Siracusa. “Arbeit macht frei” dal tedesco, il lavoro rende liberi. La terribile locuzione che dava il benvenuto ai cancelli dei campi di concentramento nazisti durante la seconda guerra mondiale, oggi è apparsa sui muri della circoscrizione Santa Lucia.

Tanti e diversi simboli appartenenti all’ideologia nazista, hanno riempito le pareti che ospitano consiglieri e presidenti dello storico rione di Siracusa, riuniti ieri sera per parlare di antiracket e lotta alla criminalità, dopo i recenti avvenimenti di illegalità dilagante nel quartiere, avvenuto lo scorso sabato sera quando è esplosa una bomba davanti un barbiere in via Torino (leggi qui).

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: