ULTIM'ORA

Siracusa. Circoscrizione Neapolis, Bordone: “Porre all’ordine del giorno la realizzazione della rotatoria all’incrocio di viale Teracati con Santa Panagia”


News Siracusa: “apprendo con molto piacere che finalmente dei consiglieri comunali sono intervenuti su un tema importante che riguarda la viabilità ed in particolare sulla proposta che feci nel settembre 2015 all’assessore al ramo, all’epoca Antonio Grasso, di mantenere in via definitiva la rotatoria installata provvisoriamente e realizzata grazie ad una mia richiesta. Questo perché la rotatoria in questione avrebbe rappresentato una saggia e concreta scelta per contrastare l’incidentalità”. A commentare è il consigliere della Circoscrizione Neapolis Emiliano Bordone.

“In particolare, da un’attenta verifica, era emerso che la rotatoria, oltre a riuscire a regolare magistralmente il flusso automobilistico di viale Teracati – viale Santa Panagia – si era rivelata efficace e risolutiva laddove riusciva di fatto ad abolire l’obbligo di operare l’inversione ad U a chi, su viale Teracati, procedendo da corso Gelone, deve tornare in direzione opposta, e la cui manovra, effettuata ancora oggi dalla maggior parte degli automobilisti, rappresenta un elevato rischio di incidentalità”.

“Purtroppo l’amministrazione ha preferito, per non perdere i fondi europei, realizzare i semafori intelligenti, mettendo in secondo piano la sicurezza dei cittadini. Ricordo che dell’argomento se n’è parlato ampiamente anche in Consiglio Comunale, ma la problematica non è mai stata posta all’ordine del giorno. Apprendo con piacere dai giornali che finalmente i consiglieri comunali Sorbello e Vinci sono tornati a parlarne. Ne approfitto, pertanto, per chiedere ai consiglieri interessati di attivarsi per fare inserire il punto all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale, affinchè venga discusso al più presto dal civico consesso”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: