ULTIM'ORA

Siracusa, chiusura al traffico di via Giudecca. Il Consigliere Gibilisco: “estendere uno ZTL h24 in tutto il centro storico”


giudecca_-_siracusatimesNews Siracusa: le sperimentazioni alla viabilità, e non, applicate all’isola di Ortigia non conoscono confini. E non tutti ne riconoscono i benefici. Nesa qualcosa il consigliere di circoscrizione, Salvatore Gibilisco, contrario alla recente proposta avanzata dall’Assessore alla Viabilità e Trasporti, Dario Abela, e dei Consiglieri  Scarso, Miceli, Grienti, Bianca e Carpinteri, di chiudere Via della Giudecca  dalle ore 18.00 alle ore 02.00, dal 1° maggio al 15 ottobre (Leggi qui).  “I miei colleghi informano che vogliono tutelare sia i turisti sia i cittadini  che vogliono  farsi una passeggiata tranquilla senza il traffico veicolare, ciò mi trova d’accordo, però – dichiara il consigliere –  ricordo loro che  già dalle 20.00 inizia la Z.T.L., quindi le auto che transitano nella Via sopra citata sono di numero esiguo”.

“Il problema di Via della Giudecca comincia già alle 08.00 del mattino – spiega Gibilisco – quando la stessa è  invasa da centinaia di macchine, senza considerare  i vari furgoni,  che scaricano la merce  destinata alle varie attività commerciali della zona, i quali si fermano in mezzo alla strada bloccandone il transito, nonostante in Via delle Maestranze  sussiste uno stallo  di carico e scarico proprio a pochi metri  dall’ingresso  di Via della Giudecca”.

“Come Consigliere di quartiere, oltre ad avere l’obbligo di tutelare turisti e i cittadini che vogliono farsi una passeggiata , ho il dovere di tutelare i bambini  che giocano  e frequentano la zona, non solo  per un paio di ore al giorno, ma h24. La soluzione non solo di quella via Giudecca  ma di tutte le vie del Centro Storico sarebbe quella di estendere la Z.T.L.  h24  almeno per il periodo estivo. Il problema di Via della Giudecca e della sua invivibilità è stato causato dal fatto  che il tratto iniziale di Via Roma è diventato pedonale, dirottando su Via della Giudecca tutti i mezzi  che devono raggiungere  Via del Teatro, Piazza San Giuseppe, Via Galilei  e Via Larga”.

“A tal proposito  voglio ricordare  ai miei colleghi Consiglieri , che con delibera n.83 del 10/09/2013, alla presenza  dell’Assessore al Centro Storico Francesco Italia, all’ex Assessore alla Viabilità e Trasporti Silvana Gambuzza, all’Architetto Maria Pia Di Gaetano e al geometra Tringali  del Settore Mobilità e Trasporti, ho proposto di regolamentare  la  pedonalizzazione di Via Roma, con gli orari della Z.T.L., tale proposta  scaturiva dal fatto che  a causa della pedonalizzazione , tutto il traffico veicolare  veniva dirottato su Fonte Aretusa , Via Nizza e soprattutto Via della Giudecca. Gi stessi colleghi che – conclude –  oggi chiedono la chiusura di Via della Giudecca dopo le 18.00 bocciarono la mia proposta ad eccezione del collega Iacono”. 

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: