ULTIM'ORA

Siracusa. Cavallaro: “rimuovere la centralina di via Bixio senza individuare dove trasferirla? Una scelta scellerata”


Paolo Cavallaro Siracusa TimesNews Siracusa: “Siamo fermamente convinti che sia stata una scelta scellerata quella di rimuovere la centralina di Via Bixio senza avere prima individuato un luogo in cui trasferirla immediatamente” – dichiara Paolo Cavallaro, Coordinatore cittadino Lista Musumeci. “

Vogliamo conoscere i motivi strettamente tecnici che consentiranno, solo alla fine del prossimo mese, il riposizionamento e l’attivazione della centralina, rimossa da Via Bixio sin dal mese di settembre scorso.  Vogliamo ricordare che la consecutivita’ dei superamenti, da cui derivano determinate misure d’emergenza sul traffico, per essere considerata tale, deve avvenire in 2 centraline su 4, ma una delle 4 è proprio quella di Via Bixio. E di superamenti dei valori di polveri sottili ce ne sono stati nell’anno che volge al termine! Le rassicurazioni fornite non confortano affatto, in quanto 4 mesi per riposizionare la centralina sono un tempo inaccettabile e la pioggia, seppur provvidenziale, non può sostituire la necessità di misure urgenti per abbassare nell’aria le concentrazioni di inquinanti”.

“Chiediamo al Sindaco Garozzo – conclude Cavallaro – al Commissario Lutri e a S. E. il Prefetto Gradone, ciascuno per quanto di propria competenza, di intervenire immediatamente perché venga garantito l’adeguato monitoraggio dell’aria, perché vengano installate sul territorio tabelle aggiornate h24 riportanti i valori registrati e i valori-soglia previsti dalla legge, e, infine, perché vengano normati altri agenti inquinanti quali gli idrocarburi, il benzene, l’ H2s”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: