ULTIM'ORA

Siracusa. Castagnino: il presidente Armaro aggredito? Ha abbondato l’aula violando la legge, si dimetta”


Castagnino Siracusa TimesNews Siracusa: E’ inaudito come il presidente Armaro si permetta di parlare di minacce subite. Dopo quanto accaduto ieri in sede di consiglio comunale è palese che il presidente dovrebbe solo dimettersi” – a parlare è il consigliere di Siracusa Protagonista con Vinciullo, Salvo Castagnino (leggi qui).

“Armaro ha violato la legge dichiarando – spiega Castagnino –  in sede di consiglio e come è possibile ascoltare tramite le registrazioni presenti nel sito ufficiale del Comune di Siracusa che la presenza obbligatoria di tutta la giunta e di tutti i dirigenti, per  la messa ai voti degli emendamenti al Dup, non è obbligatoria”.

Il presidente – ancora Castagnino con tale dichiarazione ha violato l’articolo 26 comma 1 che recita: i dirigenti hanno l’obbligo di partecipare alle riunioni del consiglio comunale nella quali debbano essere trattati argomenti relativi a materie attinenti ai settori loro affidati”.

Chiedo che il presidente Armano presenti subito le sue dimissioni” – conclude Castagnino.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: