ULTIM'ORA

Siracusa, Castagnino: “bilancio consuntivo inesistente. Amministrazione veloce a incassare ma lenta su atti di trasparenza degli atti”


Castagnino Siracusa Times

News Siracusa: nessuna proposta dal bilancio consuntivo aretuseo. Dalla gestione delle entrate e delle spese del comune di Siracusa, parla il consigliere Salvatore Castagnino: “sino ad oggi nessuna proposta è stata presentataa all’attenzione edallo studio dei consiglieri che devono vigilare sull’attività dell’amministrazione attiva. Il consuntivo è privo del parere tecnico più importante, ovvero il parere dell’organo che si assume tutte le responsabilità sul rispetto delle normative e che risponde davanti la Corte dei Conti, il parere dei Revisori dei Conti”.

“La richiesta di parere, incompleta, è stata trasmessa – dice Castagnino –  solo da due giorni al collegio dei revisori dei conti (mortificato dall’assenza del rappresentante della minoranza e presumibilmente illegittima la sua composizione), lo stesso collegio ha un tempo massimo di 20 giorni per esprimere parere, e da tecnico sono certo che il tempo massimo coincide con il tempo minimo necessario allo studio di un bilancio come quello dell’ente”.

“L’amministrazione continua ad essere velocissima ed efficiente per le proposte che prevedono incassi derivanti dal prelievo tributario e fiscale ma lenta sulle proposte che garantiscono la trasparenza negli atti”.

“Il consuntivo – conclude Castagino – non esiste alla data odierna, non possiamo pertanto informare la città su come è andata la gestione del 2014 e come si sta procedendo per l’anno in corso. Se questa è la tempistica per atti di ratifica sicuramente il preventivo sarà un miraggio nascosto dalle nebbie fredde invernali, per celare la programmazione inesistente di chi voleva cambiare rotta ma non ha neanche iniziato a navigare”. 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: