ULTIM'ORA

Siracusa, scavi clandestini: Carabinieri sequestrano monete e oggetti in bronzo per un valore di 5 mila euro


image

immagini di repertorio

News Siracusa: i Carabinieri della Sezione Tutela Patrimonio Culturale ed i colleghi della Stazione Carabinieri di Siracusa Principale hanno rinvenuto, sottoponendoli a sequestro, ventuno monete in bronzo, di epoca romana, risalenti al I secolo a.C., diciassette elementi metallici in bronzo di varia tipologia (anelli, fibule, ghiande missili), oltre ad un metal detector ed attrezzi vari per lo scavo.

L’attività di perquisizione rientra negli usuali controlli preventivi finalizzati a contrastare efficacemente il fenomeno degli scavi clandestini, particolarmente diffuso nella Sicilia orientale ed a Siracusa in considerazione dell’enorme patrimonio culturale presente. Il valore dei beni sottoposti a sequestro corrisponde a cinquemila euro.

La persona nella cui disponibilità sono stati rinvenuti i reperti è stata segnalata all’Autorità Giudiziaria per violazioni in materia di ricerca archeologica ed impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: