ULTIM'ORA

Siracusa, Candle Light: stamattina presentata la fiaccolata


rsz_10606200_720751854674260_6374362305823314313_n[1]

News Siracusa: è stato presentato stamattina il “Candle light”, la fiaccolata in memoria delle vittime dell’AIDS, che si terrà sabato 5 dicembre.

“Ringrazio Arcigay, Emergency e tutte le associazioni che animeranno questa giornata di sensibilizzazione “: lo ha dichiarato l’assessore alla Cultura Francesco Italia intervenuto alla conferenza stampa . Vorrei inoltre sottolineare l’importanza nel tenere alta l’attenzione rispetto a una malattia che ancora non è stata debellata e continua a mietere vittime. Un altro aspetto non trascurabileè la prevenzione e la corretta informazione per contribuire a sconfiggere il virus”. 

Alla conferenza stampa erano presenti anche il presidente dell’Arcigay Siracusa, Armando Caravini, e i rappresentanti delle associazioni che hanno aderito all’iniziativa.

Il presidente dell’Arcigay Siracusa, ha illustrato la manifestazione che si svolgerà sabato 5 dicembre con raduno a piazzetta San Rocco alle ore 21 per poi fare un piccolo corteo fino a Piazza Minerva. “Qui formeremo – ha detto Caravini –  un fiocco rosso con i lumini, accompagnati dalla voce di Aldo Zucchero che intonerà la leggendaria “the show must go on” di Freddy Mercury, leader dei Queen. Proseguiremo  con una veglia e con stand informativi insieme al dottor Celesia infettivologo dell’Ospedale Garibaldi Nesima di Catania”.

La conferenza stampa si è conclusa, con  l’intervento della dottoressa Zaccagnini, che ha illustrato i dati di infezione della nostra provincia, che rimane sempre la prima in Sicilia per casi di nuove infezioni rapportati al numero degli abitanti, specie nella fascia d’età tra i 18 e i 25 anni.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: