ULTIM'ORA

Siracusa, campionati regionali estivi “Esordienti A”: ancora podio per il C.C. Ortigia


News Siracusa: si sono svolti a Trabia (PA), dal 30 giugno al 2 luglio, i campionati regionali estivi di nuoto organizzati dalla FIN – Sicilia per gli atleti della categoria “Esordienti A” (11 e 12 anni).

Tra le 29 società iscritte anche il Circolo Canottieri Ortigia, che si è presentato all’evento con una rappresentativa composta dagli atleti Benedetta Pollini e Federico Anastasi, come sempre guidati dal Maestro dello Sport Silvio Piazza.

In grande evidenza Benedetta Pollini che, pur essendo al suo primo anno nella categoria, nelle quattro gare nelle quali ha partecipato è riuscita ad ottenere ottimi risultati, collezionando un quinto posto nella Finale B dei 200 stile (2’32”95), un quinto posto nella Finale A dei 100 dorso (1’19”83), un quarto posto nella Finale A dei 100 rana (1’27”65), per chiudere con una splendida medaglia d’argento nei 200 misti (2’45”45),alle spalle di Chiara Rita Bramante (Sun Club con 2’40”96), quest’ultima autentica dominatrice dei Campionati con ben 5 vittorie individuali ed un secondo posto nella 4×100 misti. Un podio, quello dei 200 misti, interamente occupato dalle rappresentati delle tre società sportive siracusane presenti ai campionati, rispettivamente: Sun Club, C.C. Ortigia e T.C. Match Ball.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Maestro Piazza anche per la prestazione del secondo atleta bianco-verde in gara, Federico Anastasi, il quale pur non riuscendo a qualificarsi per le finali dei 100 rana, ha confermato i progressi registrati negli ultimi mesi, lasciando intravedere ottime potenzialità per la prossima stagione agonistica.

Con la manifestazione di Trabia si chiude il calendario agonistico regionale anche per gli “Esordienti A”. Prossimo ed ultimo appuntamento per il settore nuoto del C.C. Ortigia saranno i Campionati Regionali Estivi di Categoria (Juniores, Cadetti e Senior), in programma a Catania dal 12 al 15 luglio, ai quali parteciperanno le atlete Grazia Mollica ed Emanuela Lentinello.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: