ULTIM'ORA

Siracusa Calcio, il presidente Cutrufo: “Non importa che si chiami Lecce, domenica vogliamo vincere”


Cutrufo_10News Siracusa: “Non importa che si chiami Lecce, domenica vogliamo vincere”. Quello lanciato dal presidente Gaetano Cutrufo è diventato il motto dello spogliatoi azzurro. A confermarlo uno degli ultimi arrivati, il difensore Claudio Sciannamè che domenica scorsa ha esordito con la maglia azzurra.

“Talvolta partite come queste – dice Sciannamè – vengono identificate come quelle dove la squadra più forte arriva e fa quello che vuole. Ma non è vero. Dopo una serie di risultati altalenanti nei giocatori scatta qualcosa. Una gran voglia di rivalsa. Ogni settimana lavoriamo per vincere, ma questa settimana ancora di più. E allora non importa il nome dell’avversario che ci attende”.

Poi Sciannamè ha ripercorso la gara di esordio con il Siracusa. “Confesso di averla vissuta con grande emozione – dice -. Dopo due anni di serie D tornavo in Lega pro e questo mi ha fatto un po’ di effetto. Penso però di aver disputato complessivamente una buona partita e di questo sono felice”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: