ULTIM'ORA

Siracusa, Calarossa “off limits”: schiuma sospetta in mare sottoposta ai controlli


spiaggia_calarossa_-_siracusatimesNews Siracusa: divieto di balneazione temporaneo nella spiaggia di Calarossa in Ortigia. Il Comune ha emesso l’ordinanza dopo aver notato una schiuma sospetta in acqua, che pare sia stata associata alla “fioritura algale” di ostreopsis ovata.

Le analisi del caso forniranno maggiori dettagli. Intanto, secondo quanto previsto dalla legge, è stato necessario segnalare alla cittadinanza lo svolgimento degli esami, e il conseguente divieto di balneazione nel tratto di mare interessato. Secondo disposizione, verranno affissi cartelli in due lingue, permettendo di avvisare anche ii molti turisti ansiosi di bagnarsi nella acque aretusee.

Evitare gli allarmismi: l’ostreopsis ovata vive nei primi metri vicini alla riva, in acque poco profonde. Solo in condizioni persistenti di alte temperature, elevato irraggiamento solare e scarso moto ondoso o riciclo delle acque, si può verificare la cosiddetta fioritura algale con rilascio di tossine.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: