ULTIM'ORA

Siracusa, C.C. Ortigia: il match contro il Sori si avvicina. Domenica la prima vittoria in campionato dell’Under 11


News Siracusa: la sosta di campionato per il torneo preolimpico è agli sgoccioli e poco più di una settimana separa ormai gli aretusei dal match della “Caldarella” contro il Sori. L’incontro, valido per l’anticipo serale dell’ottava giornata del campionato di A1, sarà trasmesso in diretta Rai.

Una gara importante e complicata allo stesso tempo attende la panchina biancoverde, attualmente in completo stato di emergenza.  Il ricorso della società del Presidente Valerio Vancheri avverso le squalifiche subite dopo la gara contro l’Acquachiara (leggi qui), infatti, non è stato accolto.

Non sarà del match nemmeno coach Gino Leone, anch’egli squalificato. Al suo posto, in panchina siederà Peppe Cassia che dovrà fare a meno del capitano e portiere Gianluca Patricelli, del centro vasca Daniele Lisi e dell’attaccante maltese Stevie Camilleri. Anche Damjan Danilovic, ancora alle prese con il recupero dall’infortunio alla mano sinistra, con ogni probabilità darà forfait.

La squadra, che si allenerà per tutto il weekend, ieri sera ha affrontato in amichevole alla “Caldarella” la Nuoto Catania di mister Peppe Dato. Per l’occasione, sono stati provati, oltre ad Andrea Negro tra i pali, diversi ragazzi delle giovanili biancoverdi che, nei prossimi giorni, dovranno convincere Gino Leone per ottenere un posto in formazione.

E’ cominciata intanto, dalla “Francesco Scuderi” di Catania, l’avventura degli Under 11 biancoverdi. Domenica, i ragazzi allenati da Peppe Sparta e dall’attaccante dell’Ortigia rosa Alessandra Battaglia, hanno disputato i tre match d’esordio nel campionato di minipallanuoto. I biancoverdi hanno pagato l’inesperienza ma, già dalle prime battute, sembrano avere notevoli margini di miglioramento.

Una vittoria e due sconfitte, il bilancio di questa prima giornata di campionato. I piccoli aretusei si sono infatti imposti sul Cus Messina con il largo punteggio di 15-1 ma hanno dovuto cedere, rispettivamente, per 9-7 contro Torre del Grifo e per 5-2 contro la Nuoto Catania.

“Manchiamo di esperienza – ha sottolineato il tecnico siracusano Sparta  e il divario è ancora tanto. Nonostante questo, però, siamo sempre stati in partita e i margini di crescita ci sono tutti”.

Di seguito la formazione Under 11 dell’Ortigia: Simone Amato, Matteo Fava, Manuel Pocchi, Gianmarco Curcio, Mattia Capodieci, Andrea Bracciante, Enrico Tringali, Flavio Filetti, Emanuele Pugliara, Andrea Russo, Matteo Fiorella, Antonino Rizza, Giordano Carrubba, Andrea Diliberto, Nicolò Vinci.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: