ULTIM'ORA

Siracusa, C.C. 7 Scogli: la squadra battuta alla Caldarella dalla Nuoto Catania


7 scogli - siracusatimes

News Siracusa: perde l’imbattibilità casalinga la 7 Scogli al cospetto di una grande Nuoto Catania che ha espugnato, meritatamente, per 12 a 9 la piscina “Paolo Caldarella”.

I siracusani hanno lottato fino alla fine nonostante le pesanti assenze del capitano Mauro Bordone e del centroboa Simone Morachioli e, malgrado avessero di fronte una Nuoto Catania al gran completo, con i rientri di Torrisi Cristiano e di Giorgio La Rosa, hanno dato filo da torcere fino alla fine, ma hanno dovuto cedere nel finale a causa di alcune ingenuità madornali e a causa della maggiore precisione sotto porta dei catanesi.

Alla distanza, inoltre, gli aretusei hanno accusato la stanchezza dovuta all’esiguità dei cambi a disposizione di coach Aldo Baio che, ha dichiarato a fine gara: “complimenti alla Nuoto Catania che oggi ha meritato la vittoria. Per quanto riguarda la mia squadra, ci abbiamo provato fino alla fine, giocando con coraggio e sacrificio ma devo dire che la prestazione difensiva è’ stata deficitaria poiché abbiamo subito ben 12 goal. Troppi per una squadra come la nostra. Nessun dramma tuttavia perché i ragazzi fin qui stanno disputando un gran campionato. Siamo ancora terzi in classifica e sono certo che ci riprenderemo al più presto”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: