ULTIM'ORA

Siracusa, C.C. 7 Scogli: domani la squadra in trasferta per affrontare la capolista Roma Nuoto


7 scogli siracusa times

News Siracusa: prosegue la preparazione del C.C. 7 Scogli in vista della trasferta capitolina contro la capolista Roma Nuoto, ancora imbattuta in campionato.  Consapevoli della forza degli avversari, i giocatori di Baio hanno lavorato duramente ed intensamente in settimana sia per quanto riguarda la parte atletica sia relativamente alla parte tecnico-tattica disputando anche un’ amichevole martedì scorso a Catania contro i Muri Antichi Catania.

L’unico dubbio di formazione per coach Baio è la presenza in vasca del capitano Mauro Bordone che ieri sera, durante l’allenamento, ha subito un brutto colpo in un scontro fortuito che lo ha costretto a terminare la seduta e recarsi in ospedale per gli accertamenti del caso. La partenza per Roma è prevista per domani mattina alle ore 9:30 poiché il fischio d’inizio della partita, che si disputerà presso la piscina del Foro Italico, è fissato alle ore 17:30. Dirigeranno l’incontro i Sig.ri Minelli e Piccoli.

“In settimana abbiamo lavorato parecchio sugli errori commessi e sulle difficoltà incontrate contro la Promogest Cagliari – dichiara coach Baio. La vittoria contro il Cagliari è stata fondamentale per la classifica ma dal punto di vista del gioco espresso, principalmente in attacco, c’e’ tanto da migliorare. In difesa siamo andati bene subendo solo 6 goal in tutta la partita di cui 5 nelle prime due frazioni di gioco e soltanto 1 negli ultimi due parziali di gara. In fase offensiva, invece, sia a uomini pari che in superiorità numerica possiamo e dobbiamo far meglio. Conosciamo perfettamente la forza della Roma Nuoto che fin qui ha “ammazzato” il campionato meritando la testa della classifica in virtù di nove vittorie consecutive e per questo servirà, da parte dei miei giocatori, una prova di carattere, di personalità, di grande umiltà e sacrificio per cercare di mantenere il punteggio il più possibile in bilico ed in equilibrio”.

Affrontiamo la capolista sapendo che di fronte troveremo una squadra costruita per il salto in A1, dopo l’ottima campagna acquisti di quest’estate. Non mancheranno le motivazioni per fare bene e mi auguro che i ragazzi rispondano con una bella prestazione. Personalmente, sono molto soddisfatto di come i ragazzi si allenano e faticano quotidianamente e di come si stanno comportando in questo primo scorcio di campionato pur essendo un gruppo nuovo con un’età media molto giovane dimostrando, in ogni occasione, grande serietà, professionalità e coesione. Infine, mi preme complimentarmi con la Roma Nuoto per la sua continua crescita sportiva e commerciale. Ritengo, senza dubbio, rappresenti un modello da seguire”: ha dichiarato il Presidente Marco Capillo che seguirà la squadra a Roma.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: