ULTIM'ORA

Siracusa, C.C. 7 Scogli: di nuovo in acqua contro la Roma 2007 Arvalia. Zovko “fondamentale mantenere la calma”


image20150516191702-l

News Siracusa: c’è grande voglia di riscatto in casa 7 Scogli la sconfitta di Civitavecchia di sabato scorso. In settimana, i siracusani hanno ripreso gli allenamenti agli ordini del preparatore atletico Giorgio Lorenzo svolgendo lunedì mattina l’abituale seduta defaticante, mentre martedì, è stata eseguita una doppia seduta. Ieri, invece, la squadra ha affinato gli schemi in vista del match di sabato prossimo contro l’ostica Roma 2007 Arvalia.

Stamattina è stata disputata a Catania l’abituale amichevole contro la Nuoto Catania presso la piscina “Francesco Scuderi” per testare la forma atletico-natatoria e verificare gli aspetti tattici contro un avversario di ottimo livello che proprio due settimane fa ha giocato contro la Roma 2007 Arvalia, prossima avversaria della squadra. La partita si disputerà domani alle ore 15:15 presso la piscina “Paolo Caldarella”. Dirigeranno l’incontro i Sig.ri Minelli e Valdettaro.

“Per noi la partita di sabato prossimo contro la Roma 2007 Arvalia rappresenta un crocevia fondamentale per il proseguo del campionato – ha dichiarato il difensore bianco-blue Deni Zovko al termine della seduta. All’andata, seppur privi di Marco Toldonato, abbiamo disputato un’ottima gara e, per demeriti nostri, abbiamo gettato alle ortiche una vittoria che, probabilmente, meritavamo in virtù dell’andamento della gara. Ma sabato sarà un’altra storia in quanto affronteremo una squadra molto in forma, che viene da due vittorie consecutive ottenute, rispettivamente, contro la Nuoto Catania in trasferta e contro l’Arechi Salerno in casa. Sono certo che verranno a Siracusa molto agguerriti per cercare di uscire dalla zona calda della classifica. Di conseguenza, servirà la migliore 7 Scogli della stagione per vincere e consolidare l’attuale posizione di classifica. Sarà fondamentale mantenere la calma ed i nervi saldi e, soprattutto, giocare con umiltà, raziocinio, attenzione e compattezza specialmente in difesa. Mi preme, infine, rivolgere un appello al nostro pubblico che, in casa, rappresenta la nostra arma in più. Mi auguro sabato di vedere gli spalti pieni”.

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: