ULTIM'ORA

Siracusa. Bilancio di previsione 2015 non approvato, l’Opposizione: “la legge è chiara, scioglimento consiglio comunale, Sindaco e giunta fuori”


Palazzo Senato Siracusa TimesNews Siracusa: “la città  ha l’opportunità di sciogliere l’attuale amministrazione e tornare al più presto a nuove elezioni. Con una circolare dell’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali, viene infatti precisato che, in virtù delle nuove norme entrate in vigore nei giorni scorsi, la mancata approvazione del bilancio di previsione comporterà non solo lo scioglimento del consiglio comunale ma anche la cessazione anticipata della carica del Sindaco e della Giunta e l’avvio delle procedure dirette all’indizione di nuove elezioni” – Dichiarano i consiglieri comunali di Opposizione, Concetta Vinci, Massimo Milazzo, Fabio Rodante, Salvo Sorbello – . “Il Comune di Siracusa non ha ancora approvato il bilancio di previsione per l’anno in corso. Lanciamo, quindi, un appello a tutti gli altri consiglieri che non condividono l’attuale, pessima conduzione dell’amministrazione a non approvare il bilancio e a mettere così la parola fine a consiglio, sindaco e giunta. I cittadini siracusani potranno così avere l’opportunità di esprimersi, andando alle urne”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: