ULTIM'ORA

Siracusa. Bilancio comunale 2016, Cetty Vinci e Salvo Sorbello: “l’ennesima farsa compiuta in consiglio”


Palazzo del SenatoNews Siracusa: consiglio comunale riunito questa mattina per discutere degli emendamenti relativi al bilancio di previsione 2016. I consiglieri Cetty Vinci e  Salvo Sorbello esprimono le loro perplessità su quanto è accaduto oggi.  “Si parla tanto di lealtà e trasparenza amministrativa e poi in Consiglio comunale ci si prende in giro con stupidi giochettiOggi si sarebbero dovuti trattare gli emendamenti al bilancio di previsione 2016, ma è emersa un’ennesima farsa che si può definire a colori – spiegano -. Non riuscendo a comprendere il numero degli emendamenti da discutere. La scadenza per la presentazione era stata fissata, infatti, alle 12 del 17 ottobre.

“Noi abbiamo presentato l’ultimo emendamento, il numero 94, alle 12:00 e, come giusto, non ci è stato possibile presentarne altri per sopraggiunta scadenza dei termini. Questa mattina, però, gli emendamenti da discutere sono risultati 95, fra cui, l’ultimo: un maxi emendamento presentato dalla maggioranza e protocollato alle ore 12:01. Già approvare un bilancio di previsione a novembre risulta incoerente e lascia il minimo spazio al Consiglio comunale se poi si fanno passare azioni come questa che non può  essere definita leale. Nulla contro l’emendamento in se, ma contro i modi che sono stati utilizzati per portalo in discussione. Ricordiamoci che questo stesso Consiglio, in passato, ha approvato una proposta di delibera differente rispetto a quella inserita all’ordine del giorno”.

Cetty Vinci e Salvo Sorbello vogliono lanciare un appello al sindaco e a tutta l’amministrazione nel segno della trasparenza e della condivisione “sarebbe opportuno avviare un dialogo più consono con il Consiglio comunale che, per citare solo un esempio, è stato sempre tenuto all’oscuro sulle vicende giudiziarie che lo hanno colpito di recente”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: