ULTIM'ORA

Siracusa, beni culturali gratuiti alle donne per l’8marzo. Assessore Italia: ” scelta vincente aprire anche il Teatro Comunale”


teatro comunale siracusa timesNews Siracusa: successo di presenze delle donne ai beni culturali per l’8 marzo (leggi qui). Ottimi numeri anche Teatro comunale ed Artemision. “Siamo molto soddisfatti per l’affluenza alle due visite guidate al Teatro comunale e all’Artemision che ieri per l’8 marzo, raccogliendo l’invito del ministero dei Beni culturali e la sollecitazione del consigliere Salvo Sorbello, abbiamo offerto gratuitamente alla fruizione delle donne.  Lo dichiara l’assessore alle Politiche culturali, Francesco Italia commentando i dati sull’affluenza forniti ieri dalla società che ha in gestione le visite di alcuni beni di proprietà del Comune. “Secondo i dati forniti da Erga  – prosegue – sono state 115 le visitatrici, molte delle quali in compagnia di mariti e figli, che hanno preso parte ai due percorsi guidati dalle ore 19 e alle ore 20. Si aggiungono alle 63 che, di contro, hanno scelto di visitare l’Artemision, il tempio Ionico, dedicato alla dea Artemide”.

“Non dimentichiamo – conclude Italia – l’esiguità del tempo a disposizione per promuovere l’iniziativa, in pratica solo mezza giornata. Ciononostante è stata sufficiente al raggiungimento del risultato: fino a questo momento i numeri di visitatori confermano che aprire ad esempio il teatro comunale, seppur solo con le visite guidate, è stata una scelta vincente”.

“Abbiamo accolto sin da subito con entusiasmo l’invito del vice sindaco perchè in questi mesi ci siamo resi conto della voglia dei siracusani di riscoprire alcuni siti – spiegano dalla società Erga –. Siamo convinti che se avessimo avuto qualche giorno in più per pubblicizzare l’iniziativa avremmo avuto difficoltà ad accogliere tutte le richieste”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: