ULTIM'ORA

Siracusa. Bando periferie, Paolo Sanzaro (UST Cisl) a Garozzo: “è un’opportunità da non perdere”


mazzarona_siracusatimes

immagine di repertorio

News Siracusa: “La ripresa dell’edilizia non può prescindere da un ampio patrimonio di progetti e da una progettazione di qualità adeguata ai nuovi mercati, pertanto riteniamo che l’occasione del bando per le periferie degradate va comunque colta, sia per arricchire il parco progetti sia per incrementare le capacità alla progettazione di qualità a livello locale”. È questo l’appello rivolto al Comune di Siracusa dal segretario generale della UST Cisl Ragusa Siracusa, Paolo Sanzaro, e dal segretario generale della Filca territoriale, Paolo Gallo.

Il riferimento, dei rappresentanti sindacali, è alla prossima scadenza, fissata al 29 agosto, del bando per concorrere al finanziamento dei progetti per recuperare le periferie degradate. “Il bando – aggiungono Sanzaro e Gallo – riguarda il recupero, risanamento, manutenzione e riuso delle aree pubbliche e delle strutture edilizie secondo quanto previsto dalla legge di stabilità. Il Comune, partecipando a questo bando, ha l’occasione di migliorare la qualità della vita nelle zone periferiche della città e, allo stesso tempo, contribuire al rilancio produttivo e occupazionale del settore edile”.

“Chiediamo al Sindaco – concludono – di procedere con le elaborazioni progettuali che, siamo certi, potranno dare una spinta decisa ai problemi dell’edilizia e risolvere quelli che riguardano centinaia di famiglie residenti in più zone”. 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: