ULTIM'ORA

Siracusa. Bando impianti sportivi, nessuna offerta presentata. ” La palla passa adesso al Comune”


Cittadella Siracusa TimesNews Siracusa: il bando degli impianti sportivi è un affare per pochi? No, in realtà per nessuno. Alla scadenza prevista il 10 novembre, nessuna società ha presentato offerte per l’affidamento e gestione della Cittadella dello Sport e palestra Akradina (Leggi qui). Pubblicato, lo scorso 6 ottobre, il bando aveva generato non poche polemiche sui suoi contenuti, come ha evidenziato il rappresentante di Evoluzione Civivca, Gaetano Penna, durante una conferenza stampa (Leggi qui). Tante le incogruenze evidenziate da Penna il quale ha dichiarato che: “È noto a chiunque che in questa città nessuna associazione sportiva ha la forza economica per sostenere un investimento che viene indicato in circa 5 mln di euro”. 

Secondo quanto prevedeva il bando, il cui importo è poco sopra i 5 milioni e mezzo di euro, il Comune di Siracusa è disposto ad erogare al concessionario un contributo forfettario annuo, relativo ai soli primi tre anni dell’affidamento, secondo un pagamento di 250 mila euro per 2017, e successivamente 200 mila per gli anni 2018 e 2019.  Adesso, sarà compito del Comune di Siracusa nel provvedere a pubblicare un nuovo bando, ampliando probabilmente il raggio d’azione dei potenziali soggetti che potranno partecipare.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: