ULTIM'ORA

Siracusa, bambini in balia del mare salvati dai bagnanti in spiaggia: sul posto 118 e Guardia Costiera


spiagge-di-fontane-bianche - siracusatimes

immagine di repertorio

News Siracusa: una richiesta di soccorso alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Siracusa, sono i genitori di due figli in difficoltà nelle acque antistanti il tratto di spiaggia libera adiacente il Lido Camomilla, presso la località turistica di Fontane bianche . Nell’immediatezza, alle ore 10.50 partivano i soccorsi mediante l’impiego di un gommone, di una motovedetta e di una pattuglia automontata della Guardia Costiera, con l’immediata richiesta di intervento del 118. Contestualmente quattro bagnanti prestavano assistenza ai bambini in difficoltà riuscendo a condurli a terra con notevoli difficoltà dovute alle condizioni meteorologiche avverse.

All’arrivo sul posto, i militari della pattuglia automontata accertavano, oltre l’avvenuto salvataggio di uno dei bambini, la presenza del personale del 118 che prestava i primi soccorsi al secondo bambino.

La Guardia Costiera di Siracusa, nell’ambito dell’operazione Mare Sicuro 2016, ricorda a tutti i cittadini il numero blu 1530 per il soccorso in mare e rammenta l’importanza della vigilanza sui piccoli da parte dei genitori, soprattutto in presenza di condizioni meteo marine avverse, nonché il rispetto delle disposizioni contenute all’interno dell’Ordinanza di Sicurezza balneare 2016 della Capitaneria di Porto di Siracusa (n. 55/2016) consultabile sul sito www.guardiacostiera.it/siracusa

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: