ULTIM'ORA

Siracusa. “Babel. Giù dalla Torre”: l’esposizione che riflette sulla (non)comunicazione tra le persone


babbel-siracusa-times

News Siracusa: “Babel. Giù dalla Torre” è un progetto ed un invito per gli artisti a riflettere sul tema della (non)comunicazione  tra le persone, tra i popoli partendo da un concetto generale e da una visione globale di un’Europa martoriata da conflitti politici e religiosi. Un tentativo per comprendere quanto i confini fisici limitino l’interazione tra gli individui o come, con lo stesso vigore, invece di limitare possano avvicinare e unire.

I 10 artisti di Babel: Carmen Cardillo, Claudio Cavallaro, Germana Falco, LaleñaKurtz, Salvatore Mauro, Max Mensa, Roberta Montaruli, Francesco Rinzivillo, Patti Trimble e Veronica Zambelli sono scesi dalla Torre, e hanno imbastito un racconto fatto di immagini, suoni, gioco e spiritualità. Ognuno di loro si descrive raccontando l’altro da sé.

In Babel hanno raccontato l’universo che li circonda, denunciando le incongruenze e le difformità, accentuando, con sensibilità e un profondo senso di accoglienza, le uguaglianze e le somiglianze.

 

 

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: