ULTIM'ORA

Siracusa, Avis. Sabato aggiornamento annuale per medici ed infermieri


News Siracusa: si terrà sabato 16 dicembre, presso la sala Conferenze “Corrado Ventaglio” dell’Avis di Siracusa, il 13° appuntamento di aggiornamento annuale per medici ed infermieri che operano nelle sedi Avis della provincia di Siracusa e nei centri trasfusionali degli ospedali di Augusta, Avola, Lentini e Siracusa. Il titolo di quest’anno è “Blood transfusion management: dal donatore al paziente”.

Questo corso risponde, come ogni anno, alla forte esigenza dell’Avis e dei suoi operatori ad una professionalizzazione sempre più spinta e sempre più mirata.

Al dare il via ai lavori sarà il Sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, cui faranno seguito il Dottore Giuseppe Castaldo, Prefetto di Siracusa, il Dottore Salvatore Burgaletta, Commissario ASP 8 di Siracusa e Nello Moncada, Presidente Avis Comunale di Siracusa.

La moderazione dell’incontro sarà affidata alla Dottoressa Maria Carmela Pagano, Direttore Emerito di Medicina Trasfusionale e Responsabile Scientifico dell’Avis Comunale di Siracusa.

Tanti gli ospiti delle due sessioni del convegno che avrà inizio con la registrazione dei partecipanti alle 8,30 e che si concluderà alle 18,30. La prima sessione sarà dedicata maggiormente ai ruoli e alle responsabilità del personale addetto alla raccolta e all’anamnesi farmacologia del donatore di sangue intero ed emocomponenti; mentre la seconda sessione al Patient blood management e a temi più specifici come le mielodisplasie, le staminali e il trapianto.

Per l’occasione verrà presentata anche la nuova auto Toyota Proace Verso, acquistata con un grande sforzo economico da parte di tutti, che servirà per il trasporto di 100 sacche di sangue ed è equipaggiata secondo le normative vigenti in materia. L’autovettura permetterà il trasferimento del sangue dalle sedi Avis periferiche ai vari centri trasfusionali; consentirà di offrire un servizio efficiente e garantirà la copertura delle attività sul territorio secondo modalità organizzative tali da coprire tutte le sedi.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: