ULTIM'ORA

Siracusa, Assenteismo al Libero Consorzio, 29 denunce. Ministro Madia twitta: “licenziamento rapido”


cartellino-furnbetti - siracusatimesNews Siracusa:“Assenteismo, 29 dipendenti colti sul fatto a #Siracusa. Si applica #RiformaPa: licenziamento rapido a tutela di tutti i dipendenti onesti”. Così la ministra della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, via Twitter commenta l’ultimo caso dei cosiddetti furbetti del cartellino a Siracusa (leggi qui). La Guardia di Finanza ha individuato, nel corso delle indagini, 29 dipendenti assenteisti della ex Provincia regionale oggi Libero Consorzio Comunale di Siracusa. I soggetti, dislocati in 4 diverse sedi, durante l’orario di lavoro sono stati sorpresi a fare shopping per le vie del centro di Ortigia e in centri commerciali, a fare visite mediche in strutture sanitarie pubbliche e lavori di giardinaggio per privati.

Adesso, quindi, dovrebbe aprirsi un procedimento disciplinare con le tempi, tappe e le modalità previste dal decreto anti-furbetti, che implica conseguenze anche per la dirigenza. Il dipendente in questione, in base alle nuove regole, deve essere sospeso entro 48 ore e senza stipendio (solo un’indennità). L’iter per il licenziamento si deve concludere in 30 giorni. Il dirigente che non si è attivato rischia a sua volta il licenziamento.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: