ULTIM'ORA

Siracusa, Asp: stamattina incontro operativo per discutere sulla nuova pianta organica


pianta organica asp siracusa times

News Siracusa: “emoziona particolarmente vedere un intero territorio che si muove con senso di appartenenza, di concertazione e di condivisione degli obiettivi”: lo ha detto il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta questa mattina durante l’incontro operativo convocato nella sede della direzione generale con la deputazione regionale e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali sul tema della rideterminazione della dotazione organica dell’Azienda che avverrà secondo le linee guida emanate dall’Assessorato regionale della Salute e nel rispetto del nuovo tetto di spesa che, per l’Asp di Siracusa, è stato elevato da 169 milioni775 mila a 180 milioni 63 mila di euro.

Presenti all’incontro per l’Azienda, insieme con il direttore generale, il direttore sanitario Anselmo Madeddu e il direttore delle Risorse umane Eugenio Bonanno.

“La possibilità di incrementare il personale dell’Azienda intervenendo sulle priorità e su particolari esigenze, nel rispetto di un tetto di spesa maggiorato di 11 milioni – ha detto Brugaletta – rappresenta un primo risultato importante conseguito da questa provincia, che l’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi, al quale vanno i nostri ringraziamenti, ha concesso accogliendo le istanze avanzate dall’Azienda in perfetta sinergia con le parti sociali, politiche e sindacali”.

All’incontro di oggi ne seguiranno altri nei prossimi giorni fino alla definizione condivisa di una bozza di pianta organica che sarà sottoposta all’approvazione della conferenza dei sindaci, con la previsione che entro il 30 settembre la stesura definitiva e condivisa con il territorio potrà essere presentata insieme al nuovo atto aziendale all’Assessorato regionale della Salute per l’avvio, entro il 30 novembre, così come stabilito dal decreto assessoriale, delle procedure concorsuali

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: