ULTIM'ORA

Siracusa. Articolo Uno MDP con la Cgil a sostegno dei diritti nel lavoro e contro i voucher


News Siracusa: il Movimento Democratico e Progressista di Siracusa, al termine dell’Assemblea provinciale svoltasi questa mattina, ha aderito alla grande manifestazione nazionale indetta dalla Cgil il prossimo 17 giugno, a Roma.

L’ufficio di Coordinamento di Articolouno ha inoltre deciso di convocare un’assemblea provinciale sui temi dello sviluppo e del lavoro, sulla sanità, sul diritto alla salute e sulla nuova rete ospedaliera nella provincia di Siracusa. Sarà un convegno dove si parte dall’attenta analisi delle politiche nazionali, per individuare percorsi e soluzioni su misura per le problematiche locali.

ll lavoro che c’è, quello che manca e i voucher. Ora si chiama Buono Lavoro, costa 12,37 euro, di cui 9 netti, 2,97 per l’Inps, 0,31 all”Inail, 0,09 per il servizio. Prima era possibile pagarci solo 1 ora al giorno, adesso sono diventate 4. Prima erano esclusi dall’utilizzazione alcuni settori (edilizia e agricoltura in primis),ora invece lo possono usare tutte le aziende che hanno fino a 5 dipendenti assunti a tempo indeterminato ( ovvero il 70% delle Imprese italiane).  Ogni lavoratore può avere ogni anno 2.500 euro in Buoni lavoro con la stessa impresa, ma ne può avere altri con altre imprese: un meccanismo perfetto per tutte quelle medie aziende che si sono “spacchettate” nell’assetto societario proprio per abbassare gli standard di contrattualizzazione.

Meno voucher, più diritti e più lavoro con investimenti pubblici. La proposta di ArticolounoMdp  è per voucher utilizzabili solo dalle famiglie (lavori di cura, di giardinaggio, etc) . Dall’utilizzo vanno escluse totalmente le imprese, perché vanno a scardinare un sistema già difficile e insidioso di tutele dei diritti. E’ la mortificazione della prestazione lavorativa e della dignità del lavoratore, la possibilità che si possa comprare dal tabaccaio un lavoro esente da diritti, e senza tutele di fatto.

Il lavoro accessorio e occasionale deve essere ridefinito con uno specifico provvedimento di legge, che però cancelli definitivamente i voucher. La scelta del governo col Buono Lavoro è gravissima nel metodo e inaccettabile nel merito, perchè è frutto di una visione del lavoro e dell’economia malata, che favorisce le imprese peggiori.

Articolouno Mdp è convinto che il lavoro si crea con gli investimenti, con un piano straordinario per il sud, in particolare investendo risorse pubbliche e incentivando quelle private con infrastrutture, col risanamento dei centri storici, con la riqualificazione delle periferie urbane, con la tutela del territorio e dell’assetto idrogeologico, col potenziamento antisismico degli immobili.

Il progetto Mdp per Siracusa: nella provincia di Siracusa si può e si deve procedere ad una grande operazione di riconversione ecosostenibile delle attività industriali, a cui si deve affiancare il sostegno all’agricoltura e la tutela delle nostre straordinarie produzioni. Il turismo deve avere una parte importante, ma occorre uscire dalla logica della mera evocazione per farlo diventare uno dei pilastri dell’economia provinciale attraverso  servizi e trasporti adeguati.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: