ULTIM'ORA

Siracusa. Allarme Rifiuti per Pasqua e Pasquetta, l’associazione “Io amo Fontane Bianche” chiede l’intervento straordinario di Igm


News: continua a generare forti preoccupazioni la situazione di abbandono a Fontane Bianche, a cominciare dal prossimo week end per le festività di Pasqua. Le spiagge del litorale siracusano offrono irresistibili scorci dove potersi rilassare in famiglia o con amici. Luoghi, all’indomani della Pasquetta, “sedotti e abbandonati”. Lasciati sporchi, quasi mortificati dalla presenza di un tappeto di immondizia: piatti e posate in plastica, avanzi di cibo, bottiglie in vetro lasciate a terra, resti di braci, ignorando le più basilari norme di igiene e di sicurezza. Ed è anche il probabile scenario che si prospetta per i prossimi giorni a Fontane Bianche. Un problema non solo causato dall’inciviltà e dall’incuria. Un disagio che si potrebbe evitare, a cominciare dal tenere liberi i cassonetti dell’immondizia presenti nell’intera zona, che verranno svuotati non prima del prossimo martedì, come da calendario settimanale delle attività svolte da Igm, responsabile del servizio di nettezza urbana.

Ed è proprio ad Igm, nonchè al Comune di Siracusa, che l’associazione “Io Amo Fontane Bianche” ha deciso di sottoporre la questione. “Vogliamo che venga effettuato un servizio di pulizia straordinaria – dichiara il nuovo presidente dell’associazione, Sivlia D’Arrigo. – Chiediamo questo intervento, perché la situazione già precaria di Fontante Bianche, potrebbe diventerebbe catastrofica. Con il week end di Pasqua alle porte la cittadinanza aumenta e di conseguenza anche i rifiuti. Chiediamo, un’intervento immediato per pulire i cassonetti e, ove possibile, di rimettere quelli assenti perché sono stati bruciati”.

Il conto alla rovescia per il week end è appena cominciato e con molta probabilità, non si presterà alcun intervento straordinario a Fontane Bianche prima della prossima settimana. La speranza è che, per i prossimi giorni, le persone in preda ai festeggiamenti e ai pic nic in spiaggia, penseranno anche a lasciare pulito il litorale. Invece che essere i protagonisti di una notizia che comincerebbe così: “Pasquetta record a Fontane Bianche, le spiagge colme di rifiuti, dal disordine, dal vandalismo diffuso. Sullo sfondo la mortificante indifferenza di tutti”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: