ULTIM'ORA

Siracusa. Alla guida sotto l’effetto di stupefacenti: segnalati due giovani


News Siracusa: continuano i risultati operativi derivanti dall’intensificazione dell’attività di prevenzione e di contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti, ricompresa nel più ampio progetto “Uniamoci contro le droghe!”, promosso dal Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Provinciale e gli istituti scolastici della Provincia.

Nella serata di ieri infatti, congiuntamente con i medici dell’azienda sanitaria provinciale di Siracusa, sono stati effettuati intensi controlli alla circolazione stradale volti a prevenire e contrastare la guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

Il programma operativo del progetto prosegue con i servizi di controllo del territorio a cui hanno preso parte le pattuglie dell’Arma sul territorio e il laboratorio mobile dell’ASP di Siracusa impiegato ad effettuare i controlli, in tempo reale, delle persone che potessero aver fatto uso di stupefacente prima di mettersi alla guida dei propri automezzi. Nella sola serata di ieri, in prossimità dell’accesso ad Ortigia e presso altre zone della città, sono state controllate oltre 20 persone alla guida di altrettanti veicoli ed effettuate una decina di perquisizioni personali. L’accertamento effettuato grazie al laboratorio mobile dell’ASP, ha permesso, inoltre, di constatare che due dei soggetti controllati si erano posti alla guida della propria auto dopo aver fatto uso di droga: oltre ad essere stati segnalati per l’uso personale di sostanza stupefacente, ai responsabili è stata ritirata la patente di guida e sequestrata l’auto di cui erano alla guida.

Le pattuglie dei Carabinieri, hanno anche proceduto ad effettuare una serie di controlli per scongiurare la guida in stato di ebbrezza alcolica con l’utilizzo dell’etilometro e per garantire il rispetto delle norme del codice della strada più in generale. In questo specifico settore sono state elevate diverse contravvenzioni soprattutto per il mancato uso delle cinture di sicurezza e la guida senza casco.

 

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: