ULTIM'ORA

Siracusa. Al sicuro il TFR dei dipendenti del Consorzio ex Asi, Vinciullo: “non verrà utilizzato per altri fini”


vinciullo siracusa timesNews Siracusa: niente paura per il TFR dei dipendenti del Consorzio ex Asi. Secondo quanto dichiarato dall’Onorevole Vincenzo Vinciullo, il tesoretto non potrà essere utilizzato per altri fini poiché di esclusiva appartenenza dei lavoratori. Nessun ingerenza potrà essere dunque ammessa né da parte dell’Asi né, tantomeno, da parte dell’Irsap.

“In seguito alla mia interrogazione parlamentare n.3587 del 18/01/2016 – ha dichiarato l’On. Vinciullo con la quale contestavo la decisione del Vice Direttore f.f. dell’IRSAP di chiedere la consegna immediata dei libretti contenenti le somme destinate al TFR dei lavoratori dell’ex Asi, ieri ho avuto assicurazione che, così come da me richiesto e preteso, dette somme non verranno assolutamente utilizzate per altri fini, ma verranno, così come avvenuto nelle altre ex ASI e come previsto categoricamente dalla legge, bloccate in quanto non sono risorse che appartengono all’ASI né tantomeno all’Irsap, ma sono risorse che appartengono solo ai lavoratori”.

“Spiace dover constatare, ancora una volta – ha continuato l’Onorevole – come spesso vi siano vicende politiche e tecniche che convergono con scelte a dir poco ingiustificate, che vedono la politica costretta a intervenire per richiamare ai propri doveri d’ufficio e istituzionali chi pensa, da Palermo, di poter usare violenza nei confronti delle cosiddette periferie”.

“A Palermo – ha concluso Vinciullo – ma è un discorso in generale che faccio, non hanno capito ancora che le province non sono assolutamente più disposte a tollerare comportamenti vessatori e che nessuno può pensare di sanare i propri debiti aggredendo o ancora peggio tentando di confiscare le risorse altrui”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: