ULTIM'ORA

Siracusa, al Jolly Aretusa Palace si parla di trattamento percutaneo delle valvole cardiache


Brochure_Arteventi_CUORE_19aprileSiracusa_STAMPANews Siracusa: focus sulle malattie cardiache. Dopo l’ottimo riscontro del primo corso a Caltanissetta, il professore Corrado Tamburino e la sua equipe replicano nel capoluogo aretuseo. Domani alle ore 15.00 all’Aretusa Palace Hotel di Siracusa, il Direttore dell’Unità U.O.C. Cardiologia con UTIC P.O. Ferrarotto Catania, e il suo staff di lavoro terranno il secondo degli otto corsi, previsti in tutta la Sicilia, dedicati alle nuove metodologie di trattamento percutaneo delle valvole cardiache. Domani, martedì 19 aprile, ore 15.00 nella sala congressi del Jolly Aretusa Palace di Siracusa, il secondo degli otto appuntamenti in tutta la Sicilia coordinati dal professor Corrado Tamburino, Direttore Unità U.O.C. Cardiologia con UTIC P.O. Ferrarotto Catania

Come a Caltanissetta, anche a Siracusasaranno confermati schema e metodologie di lavoro. A dibattere sul trattamento percutaneo saranno dunque il professore Tamburino e il suo staff di lavoro: Dott. Marco Barbanti, Dott.ssa Maria Elena Di Salvo, Dott. Carmelo Grasso, Dott. Sebastiano Immè, Dott.ssa Martina Patanè, Dott. Carmelo Sgroi, Dott.ssa Claudia Tamburino.

Confermate anche le tre macro-aree di interesse che saranno oggetto del dibattito: la prima sarà dedicata al Tavi (l’impianto valvolare aortico transcatetere ): il professor Tamburino introdurrà la metodica, poi si passerà alla selezione dei pazienti e alla procedura d’intervento. Dopo i risultati e i follow up, si analizzeranno i casi clinici. La seconda macro-area di dibattito sarà dedicata Trattamento Percutaneo dell’Insufficienza Mitralica. Nella terza e ultima parte del corso, dedicata all’auricola, si procederà anche all’aggiornamento sugli ultimi studi clinici in materia. Alla fine del corso saranno compilati i questionari per i crediti formativi ( n° 5,9 ECM ).

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: