ULTIM'ORA

Siracusa, al “Corbino” l’educazione ambientale diventa un film con l’associazione Rifiuti Zero


inquinamentoNews Siracusa: una nuova tappa per l’associazione Rifiuti Zaro per sensibilizzare i più giovani sui temi ambientali (leggi qui). Questa volta è il turno degli studenti dell’IISS “Corbino” per guardare il film-documentario “Cowspiracy: The Sustainability Secret”, dedicato all’impatto ambientale degli allevamenti intensivi nel mondo, causa di deforestazione, di consumo d’acqua e di un eccessivo rilascio di gas serra.

Questa è il terzo incontro inserito all’interno del ciclo di proiezioni che sta coinvolgendo cinque istituti superiori della città (Juvara, Einaudi, Corbino, Insolera e il Fermi serale).

L’idea e l’organizzazione delle proiezioni è stata curata dall’Associazione Rifiuti Zero Siracusa e dal gruppo Comitato Attivisti Siracusani (CAS). La proiezione odierna ha previsto anche un dibattito che ha coinvolto Salvo La Delfa, Fabio Borella e Paolo Sanfilippo dell’Associazione Rifiuti Zero, Salvo Russo, portavoce CAS, e Mariuccia Liali  e Miriana Gattulli, vegane. L’incontro è stato preparato per la scuola dalla dirigente scolastica, prof. Carmela Fronte, e dalla docente Paola Moscatt.

Il film ha la finalità di condividere con le nuove generazioni la necessità di adoperarsi per limitare gli effetti delle attività umane sull’inquinamento dell’aria.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: