ULTIM'ORA

Siracusa, Adeguamento degli oneri urbanizzazione. Sorbello: “ridurre gli importi per favorire la ripresa dell’edilizia”


maison charpente et plan F2

immagine di repertorio

News Siracusa: consiglio comunale. La maggioranza ha approvato ieri  l’adeguamento degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione, ovvero l’insieme degli oneri da versare al Comune per ottenere il permesso di costruire. Un adeguamento voluto e approvato, grazie al voto contrario dell’opposizione. Unico e solo momento significativo della seduta consiliare, dato il rinvio al prossimo martedì (leggi qui).

“Abbiamo chiesto di cogliere l’occasione – spiega Salvo Sorbello, Consigliere comunale di Progetto Siracusa per ridurre gli importi ora troppo alti che vengono chiesti a famiglie ed imprese, favorendo così la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, perché pensiamo che la ripresa economica della nostra città passi per la ripresa dell’edilizia”.

Speriamo – ancora Sorbello –  che una congrua parte di quanto incassato sia destinato, come prevedono le norme, all’abbattimento delle barriere architettoniche, in attesa che l’amministrazione presenti finalmente il piano generale previsto dalla legge, per rendere i nostri edifici realmente accessibili a tutti: disabili, anziani, mamme con carrozzine.

Per il 2016 – conclude Sorbello – chiediamo inoltre che venga prevista l’esenzione totale da costi di costruzione e oneri di urbanizzazione per attività industriali e artigiane, recependo una norma nazionale”.  

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: