ULTIM'ORA

Siracusa. 6 anni e sei mesi con l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per Mario Bonomo


Mario Bonomo Siracusa Times

Mario Bonomo, ex deputato regionale

News Siracusa: sei anni e sei mesi con l’ interdizione perpetua dai pubblici uffici. Questa la pena inflitta all’ex deputato regionale Mario Bonomo, eletto nella lista del Partito Democratico e membro della commissione Territorio e Ambiente nella XV legislatura. Questo è quanto dispone la terza sezione del Tribunale di Palermo.

L’ex deputato regionale insieme al nipote Marco Sammatrice sono stati condannati per  induzione indebita a dare o promettere utilità e sono finiti nell’inchiesta sul presunto giro di tangenti negli affari del fotovoltaico.

Le indagini sono partite a seguito delle dichiarazioni di Piergiorgio Ingrassia, poi arrestato insieme all’ex parlamentare regionale del Partito Democratico, Gaspare Vitrano condannato a 7 anni per il medesimo reato.

Bonomo e Vitrano sarebbero stati titolari di società che operavano nel settore delle energie rinnovabili, intestate però, ad altri soggetti che fungevano da prestanome. Secondo il Pubblico Ministero i due parlamentari regionali, sfruttando la loro posizione, agevolavano le attività delle imprese rendendo più celeri i tempi e gli iter burocratici.

Nell’inchiesta sono finite anche le società Enerplus ed Enerplus 2010, per avere realizzato impianti nel palermitano, poi rivendute ad una società della Spagna per oltre sei milioni di euro

Il tribunale ha disposto la trasmissione della sentenza alla Procura regionale della Corte dei Conti, per valutare profili di danno erariale.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: