ULTIM'ORA

Siracusa, 39enne scomparso lo scorso 30 ottobre, intensificati i controlli


News: è sparito lunedì mattina Giampaolo Caia, muratore siracusano di 39 anni, uscito di casa molto presto, come tutti i giorni per recarsi a lavoro, ove però non si è mai presentato. Da quel momento di lui non si sono avute più notizie (leggi qui).

Nella serata di ieri, un agente della polizia municipale di Melilli, ha allertato la centrale operativa dei Carabinieri poiché sicuro di aver visto una persona molto simile a Gianpaolo Caia, che alla sua vista, in uniforme , si era immediatamente allontanato. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Siracusa si sono immediatamente recati sul posto ed assieme ai colleghi della Stazione di Priolo Gargallo hanno passato al setaccio la zona dell’avvistamento nel tentativo di rintracciarlo e comprendere i motivi dell’allontanamento. Le ricerche hanno avuto esito negativo, tuttavia sono stati intensificate le pattuglie nella zona.

Gianpaolo Caia è alto 1,73 cm, occhi azzurri, calvo, al momento della scomparsa indossava una felpa nera con disegni bianchi, pantaloni grigi e scarpe nere. Gli manca mezzo pollice della mano sinistra, ha cicatrici sul collo e vari tatuaggi di cui uno grande sul petto raffigurante il volto di Cristo.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: