ULTIM'ORA

Siracusa. 3 e 4 gennaio “Incontri con la musica colta” al Santuario della Madonna delle Lacrime


News Siracusa. Riprendono i concerti dell’ associazione musicale “Vittorio Guardo” di Siracusa, col patrocinio del Comune. Mercoledì 3 gennaio e giovedì 4, presso il salone “Giovanni Paolo II” della Basilica Santuario Madonna delle Lacrime, si terranno due concerti facenti parte del ciclo “Incontri con la Musica colta”.

Il concerto del 3 vedrà impegnato Il “Sicily Denner Clarinet Ensemble”, nato nel 2010, per iniziativa di Salvatore Ciccotta di cui è il fondatore e Direttore Artistico Musicale.

Il repertorio è vastissimo e spazia dalla musica medievale alla musica dei nostri giorni

Il “Sicily Denner Clarinet Ensemble“, formato da 15 elementi con tutta la famiglia dei clarinetti. Ha suonato per importanti festivals, istituzioni – Associazioni ed Enti Culturali e Musicali, collaborando con Clarinettisti di fama Mondiale come Milan Rericha, Sauro Berti, Paolo Beltramini.

Il S.D.C.E. è stato diretto da famosi direttori d’Orchestra: Peter Fender e Jan Milosz Zarzicki. Ha presentato in prima esecuzione assoluta composizioni, dedicate al Sicily Denner Clarinet Ensemble, di: Luigi Fiorentini, Salvatore Schembari, Michele Mangani, Joe Schittino e Peter Fender.

Il “Sicily Denner Clarinet Ensemble” nel 2015 ha Registrato un Compact Disc di opere Classiche e moderne Edito da EditOpera Riscuotendo ampi consensi di pubblico e di critica, di prossima pubblicazione, invece, un disco edito da Marcophon (Svizzera) con la partecipazione straordinaria del Clarinettista di fama Internazionale Milan Rericha.

Giovedì 4 Gennaio sarà la volta dell’ArmoniEnsemble trio. I concertisti, Alma Di Gaetano al flauto, Giordano Muolo al clarinetto e Vincenzo Zecca alla chitarra, provengono da studi di formazione classica e da anni si dedicano all’attività concertistica in ambito solistico, cameristico e orchestrale, con repertori che spaziano dal XVI secolo fino ai giorni nostri e abbracciano differenti generi musicali.

Il Trio, il cui nome nasce dal termine Armonia, è l’ensemble storico dell’Associazione Artistica Musicale ArmoniE, nata nel 2009, in cui confluiscono obiettivi e finalità quali diffusione e ampliamento della cultura musicale, corale e strumentale, intesi come veicolo di maturazione e crescita umana e civile nel mondo giovanile e non.

Il Trio si contraddistingue per il perfetto equilibrio dinamico e sincronismo agogico di ogni esibizione: la presenza di due strumenti a fiato non toglie alla chitarra sonori momenti di tecnica virtuosistica e la chitarra, a sua volta, supporta armonicamente la destrezza e la briosità del flauto o la maestria tecnica e la calda cantabilità del clarinetto.

L’Ensemble ha sempre riscosso largo consenso di pubblico e di critica per le sue coinvolgenti esecuzioni nei numerosi concerti tenuti sul territorio nazionale ed esteri.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: