ULTIM'ORA

Siracusa, 15enne perde la mano destra per un petardo


immagine di repertorio

Siracusa. Ha perso la mano destra il giovane di 15 anni rimasto gravemente ferito dopo essere stato investito dalla deflagrazione di un petardo. È successo tutto in pochi attimi, ieri pomeriggio alla Borgata, a pochi passi da piazza Santa Lucia.

Non è chiaro se il giovane abbia raccolto un ordigno inesploso da terra, oppure sia stato lui stesso ad accedere quella maledetta miccia, il risultato però è stato fatalmente lo stesso. Non ha fatto in tempo a lanciarlo via perché gli è esploso in mano, quella destra.

Dopo i soccorsi del 118 e la corsa in ospedale la decisione dei medici di amputarla per rischiare maggiori complicazioni.

Questo giovane è l’unica vittima dei botti di questo inizio anno a Siracusa. Un bilancio comunque pesante, pesantissimo.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: