ULTIM'ORA

Siracusa. 14enne salvato grazie al pronto intervento dalla Protezione Civile Ross durante una partita di calcio


ambulanza - siracusatimes

News Siracusa: è stata la Protezione Civile Ross di Siracusa a prestare il primo soccorso e il successivo utilizzo del defibrillatore nei momenti di grande paura che hanno visto coinvolto un giovane calciatori di 14 anni della Santa Sofia di Licata durante una gara contro la Erg di Siracusa.

Il 14enne, infatti, si è accasciato al suolo nei minuti finali della gara che la compagine del Licata stava disputando nel siracusano. Il giovane ha perso conoscenza ed il pronto intervento del personale della Ross, che ha subito allertato il 118, ha permesso che il giovane rimanesse in vita. Immediato è stato infatti sia l’arrivo dell’ambulanza sia le prestazioni di primo soccorso e l’importante utilizzo del defibrillatore sul 14enne che è stato successivamente portato presso l’ospedale di Siracusa dove è stato sottoposto agli accertamenti medici del caso.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: