ULTIM'ORA

Siracusa: 1 etto di hashish in casa, due giovani finiscono ai domiciliari


hashish

News Siracusa:  una domenica pomeriggio intensa per i Carabinieri che tra appostamento, perquisizione e inseguimenti hanno arrestato due giovani per detenzione di un panetto di hashish da 100 grammi.

In flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono due persone, Dario Rustico, classe ’87, siracusano, pregiudicato e Jamel Hedhili, classe ’91, siracusano, incensurato.

Un appostamento dei militari nei pressi dall’abitazione di Dario Rustico, pregiudicato e sospettato, da fonti attendibili, per la detenzione di sostanza stupefacente in casa. Partono così i militari verso la dimora di Dario Rustico per effettuare una perquisizione domiciliare. Il giovane però comincia la sua fuga dalla legge, rinchiudendosi nel terrazzo. Qui prende il presunto panetto di hashish, chiama qualcuno che si trovava in strada e gli lanciava la droga in modo da disfarsene. Nello stesso momento i carabinieri vedono tutto perchè si trovavano nel condomino vicino a quello di Dario Rustico. Decidevano di scendere in strada per inseguire il complice, Jamel Hedhili, datosi nel frattempo alla fuga. I militari riescono in breve tempo a bloccare quest’ultimo e  recuperare la sostanza stupefacente. Nel frattempo Dario Rustico si chiudeva dentro l’abitazione di alcuni parenti lì residenti, ma veniva individuato e condotto in caserma per espletare le formalità di rito.

I due soggetti venivano dichiarati in stato di arresto e accompagnati nelle rispettive abitazioni per essere sottoposti al regime degli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

© Riproduzione riservata

Share


Articoli correlati: