ULTIM'ORA

Sindaco Garozzo, messaggio d’augurio per l’inizio dell’anno scolastico. “Insieme alla scuola e alla famiglia, solchiamo un sentiero comune in nome della Buona scuola”


scuola

immagine di repertorio

News Siracusa: “l’apertura del nuovo anno scolastico è un momento denso di impegno e di emozione, e lo è ancor di più quest’anno, agli esordi di una riforma, che si porta dietro tante critiche, tante incertezze, ma anche tante aspettative, una riforma che cambierà il volto della scuola”. Cosi il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, si esprime in un comunicato lanciato nella sua pagina facebook e rivolto a tutti, alunni e alunne, insegnati e genitori, per augurare a tutti loro un buon inizio di anno scolastico.

Garozzo Siracusa Times

Giancarlo Garozzo

Molti piccoli e grandi obiettivi lo scorso anno sono stati raggiunti – spiega Garozzo – nel segno della “Buona Scuola”. Siamo riusciti insieme a dialogare, coprogettare servizi e progetti, garantire il diritto allo studio, porre le basi per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica e costruire azioni virtuose e piani di azione condivisi, attraverso le voci , le esperienze e le competenze di tutti, dall’Ufficio Scolastico Provinciale ai Dirigenti scolastici, dagli insegnanti ai genitori e i nostri piccoli studenti”.

Le parole di augurio del Sindaco si rivolgono agli studenti e alle loro famiglia, ma anche a tutto il corpo docente.

“A tutti i nostri piccoli studenti vogliamo oggi rivolgere il nostro più caro saluto, augurando che l’anno scolastico possa rappresentare un ulteriore pezzo di quel meraviglioso puzzle che è la loro vita”. 

A voi genitori che seguite i vostri figli con attenzione e preoccupazione, va il nostro augurio e ringraziamento per la fattiva collaborazione dimostrata già lo scorso anno, senza il vostro prezioso contributo molti obiettivi non sarebbero stati raggiunti.

“A voi Dirigenti Scolastici, da quest’anno detentori non soltanto di maggiori poteri, ma sopratutto di maggiori responsabilità, esprimiamo tutta la nostra vicinanza, ma sopratutto la nostra fattiva collaborazione”. 

“A voi Insegnanti, che assolvete ad uno dei ruoli più importanti nella vita dei nostri bambini, quello di educatori, auguriamo che le vostre fatiche possano essere ben ripagate, dai piccoli e grandi traguardi che i vostri alunni saranno in grado di raggiungere”.

“L’ apprendimento passa – prosegue Garozzo – attraverso una relazione, quella tra insegnante ed alunno, ricca di spazi di dialogo carichi di significati emotivi, che migliorano i rapporti interpersonali e facilitano l’apprendimento stesso. Trascurarla vuol dire negare l’essenza stessa di educare ed istruire. La scuola e’ una squadra fatta da tanti giocatori, ognuno con il proprio ruolo, e affinché il Patto di Corresponsabilità educativa non rimanga inchiostro sulla carta, ma sia capace di prender forma e trasformarsi in azione, occorre che famiglia e scuola siano la trama e l’ordito su cui tessere l’itinerario educativo”.

Il momento di augurio il Sindaco Garozzo, si rivolge anche all’amministrazione aretusea: “siamo consapevoli che numerose sono ancora le problematiche darisolvere e ancora molti i traguardi da raggiungere, ma abbiamo già iniziato a solcare un sentiero comune, in nome della Nostra buona scuola”.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: